nina
Home > Racconti erotici > Giochi proibiti ep.5

Giochi proibiti ep.5

Immersa nell’acqua calda della vasca da bagno la mia mente inizia a vagare…Sono state settimane strane, bellissime ed eccitanti. Io e mio marito ci siamo ritrovati e ci siamo scoperti di nuovo. Non siamo mai stati così vicini… così connessi come adesso. Anche le semplici uscite con gli amici hanno tutto un altro gusto. Ieri sera a cena ci hanno detto che sembriamo una coppia di fidanzatini. Ed è vero, mi sento proprio così…Stiamo vivendo una nuova luna di miele, solo molto più sexy e sensuale. Mi perdo completamente in questi pensieri, sono felice e rilassata. Questa domenica abbiamo deciso di starcene a casa, fuori piove e vogliamo solo goderci un po’ di tranquillità.

Esco dalla vasca, mi asciugo e mi sdraio sul letto, avvolta in un asciugamano. La mia pelle è ancora umida e l’aria fresca della stanza mi fa rabbrividire leggermente. I miei capezzoli si induriscono e io mi sento totalmente rilassata: chiudo gli occhi e mi lascio andare. Sto quasi per addormentarmi quando sento la porta aprirsi lentamente.

Francesco entra nella stanza. Mi guarda e mi sorride. Si siede sul letto accanto a me e comincia ad accarezzarmi il viso, poi mi bacia dolcemente la fronte, le guance, il collo… Il suo respiro inizia a farsi più intenso. Mi bacia sulle labbra e la sua lingua entra nella mia bocca, cercando la mia. È un bacio lento, dolce, ma anche molto passionale. Le sue labbra sono morbide. Mi apre l’asciugamano e io resto completamente nuda davanti a lui… per un istante si ferma a guardarmi.

Nina Love è l’app per chi ama ascoltare audio racconti erotici.

Esplora tutti i nostri audio e le categorie gratis per 7 giorni.

Poi ricomincia di nuovo a baciarmi il collo. Le sue labbra si muovono lentamente, seguono la linea della mia pelle. Intanto le sue mani iniziano a toccarmi. Prima piano, poi sempre con più passione. Nota i miei capezzoli induriti dal freddo e inizia a succhiarli e a mordicchiarli. Scende ancora, mi bacia la pancia. Le sue labbra seguono la linea dei miei fianchi, scendendo sempre più giù. Le sue dita iniziano a giocare con la mia figa, accarezzandola e aprendola dolcemente. Adesso non ho più sonno, mio marito ha tutta la mia attenzione. Sono totalmente bagnata ed eccitata. E voglio godere.

Francesco si sposta tra le mie gambe, le apre delicatamente. Posso sentire il suo respiro caldo sulla mia pelle. È eccitato quanto me. E poi, finalmente, la sento. La sua lingua che mi lecca, che inizia a esplorarmi, io gemo di piacere e lui sorride. Lo eccita sapere di avere questo potere su di me. La sua lingua è calda e umida. Mi lecca con movimenti lenti e delicati. I suoi movimenti si concentrano sul mio clitoride, lo sfiora, lo succhia e lo bacia. Io mi contorco sul letto.
Voglio di più.. voglio sentirlo dentro di me. Capisce quanto mi sta facendo godere e inizia a leccarmi con più intensità. La sua lingua si muove veloce, mi fa impazzire.

Mi lecca come se fosse la cosa più importante al mondo. Io gemo, mentre la sua lingua mi penetra, esplorando ogni angolo della mia figa. Le sue dita mi afferrano il seno, pizzicando i capezzoli, mentre la sua lingua continua a leccarmi….Mi sento come se stessi per esplodere. Il piacere mi invade. Non riesco a stare ferma, mi muovo in continuazione, mentre lui continua a leccarmi. La sua lingua è ovunque. Mi lecca, mi succhia, mi morde delicatamente. Io gemo e lo imploro di scoparmi. Voglio il suo cazzo. Ma è lui che comanda adesso.

Mi penetra ancora con la lingua. La muove avanti e indietro, la fa ruotare. Non riesco a credere a quanto sto godendo. Mi sta facendo impazzire. Lui continua, non si ferma. Vuole farmi venire, vuole farmi urlare di piacere. Mi sento come se stessi per svenire. Le orecchie mi fischiano per il piacere troppo intenso. Il mio corpo inizia a tremare… E finalmente succede. Io raggiungo l’orgasmo, mentre la sua lingua continua a leccarmi senza darmi scampo.

Vengo perdendo completamente la cognizione di dove sono, di chi sono… sento solo un’onda di piacere salire incontenibile dentro di me. Anche dopo l’orgasmo continua a leccarmi la figa. Solo un po’ più delicatamente. Sono al settimo cielo. Dopo poco però è costretto a fermarsi. Sono troppo sensibile e la sua lingua diventa quasi fastidiosa. Si alza e mi guarda con un sorriso soddisfatto.

“Non ho ancora finito con te” mi dice. Mi sale sopra. Il suo cazzo è davvero duro adesso, e pulsa sopra la mia figa bagnata. Mi bacia dolcemente,sento il mio sapore sulla sua lingua. È tutto così fottutamente eccitante. Ne voglio ancora… Come se mi leggesse nel pensiero inizia a strofinare il suo cazzo contro di me. Il mio corpo inizia a tremare, mentre il piacere prende il posto del fastidio che provavo poco fa. Continua a strofinare il suo cazzo duro più velocemente contro la mia figa…
Mi fa impazzire e lo sa. Mi sento come se stessi per esplodere di nuovo e avere un altro orgasmo.

Ed è così. Vengo di nuovo, mentre mi masturba con il suo cazzo. Godo, il piacere mi invade completamente. Anche lui viene, sulla mia pancia…insieme a me…Siamo entrambi senza fiato: ci guardiamo per un attimo e poi scoppiamo a ridere. Lui si sdraia accanto a me e mi abbraccia. Mi bacia dolcemente sulla fronte. Posso sentire il suo cuore battere contro il mio.

Restiamo abbracciati così per un po’, godendoci il calore dei nostri corpi. A un certo punto Francesco si alza dal letto e mi tende la mano. Io gli sorrido e mi faccio aiutare ad alzarmi. Senza lasciarmi la mano mi porta in bagno. Accende la doccia ed entra insieme a me. L’acqua calda ci avvolge e ci rilassa. Mi lava delicatamente, accarezzando il mio corpo con il sapone. Chiudo gli occhi e mi godo questo momento, il calore dell’acqua, il suo tocco…
Poi inizia a lavarmi dolcemente in mezzo alle gambe e il suo cazzo reagisce subito, tornando duro come prima. So che questa domenica pomeriggio non è ancora finita, ci divertiremo ancora un po’. Lo guardo più innamorata che mai e capisco di essere la donna più fortunata del mondo….

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Leggi altri racconti erotici:

Nina Love è l’app di audio racconti erotici pensati per il tuo piacere.

Inizia ad esplorare gratis tutti i nostri audio per 7 giorni.

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e ricevi gratuitamente il tuo primo audio erotico.
Invalid email address