nina
Home > Racconti erotici > Incontro di fuoco alla spa

Incontro di fuoco alla spa

Sono sdraiata sul lettino della spa, avvolta in un morbido accappatoio bianco, mentre le bolle della vasca idromassaggio mi accarezzano la pelle. Ci piace venire in questo posto, a quest’ora di sera è sempre deserto… La musica soft in sottofondo e le luci soffuse creano un’atmosfera rilassante, ma la mia mente è altrove.

Sono qui per incontrare Cristiano, l’uomo che mi ha fatto perdere la testa negli ultimi mesi. Non so se è solo sesso o una storia destinata a diventare qualcosa di più, ma al momento la vivo così. Prendo le cose belle e cerco di non pensare troppo al futuro e adesso non vedo l’ora di sentire le sue mani sul mio corpo, di sentire il suo respiro affannoso sul mio collo.

Mentre aspetto, le mie dita sfiorano il bordo del mio bikini, immaginando già le sue mani al loro posto. Sento un brivido corrermi lungo la schiena mentre penso a come mi farà godere come nessun altro. Il mio corpo si scalda e la mia mente si riempie di pensieri osceni.

Finalmente lo vedo entrare, avvolto in un accappatoio simile al mio. Posso già vedere il rigonfiamento nel suo accappatoio, il segno inconfondibile del suo desiderio per me. Sento un’ondata di eccitazione invadermi, mentre mi alzo dal lettino per andargli incontro.

Mentre ci avviciniamo, le nostre mani si sfiorano e sento una scossa elettrica percorrermi il corpo. I suoi occhi sono fissi sui miei, mentre mi prende il viso tra le mani e mi bacia con passione. Il suo bacio è caldo e appassionato, mentre le sue mani iniziano a esplorare il mio corpo. Sento il suo cazzo duro premere contro di me, mentre le sue mani si spostano sul mio sedere.

Lo spingo verso il lettino e mi inginocchio davanti a lui, mentre le mie mani si spostano sull’accappatoio per scoprire il suo corpo. Il suo cazzo è duro come la roccia, mentre lo prendo in mano e inizio a masturbarlo lentamente. Sento un gemito di piacere uscire dalle sue labbra, mentre i suoi occhi si chiudono per un momento.

Le mie mani si muovono su e giù per il suo cazzo, mentre sento la mia eccitazione crescere. Voglio sentirlo dentro di me, voglio sentirlo riempirmi completamente. Mi alzo dal lettino e mi sfilo il bikini, mentre lui mi guarda con desiderio. Sento la mia figa bagnata mentre mi avvicino a lui, pronta per essere presa.

Nina Love è l’app per chi ama ascoltare audio racconti erotici.

Esplora tutti i nostri audio e le categorie gratis per 7 giorni.

Mi siedo su di lui, mentre le nostre labbra si incontrano in un bacio appassionato. Sento il suo cazzo penetrarmi profondamente, mentre mi muovo su e giù per prenderlo completamente. Il suo respiro è affannoso sul mio collo, mentre le sue mani mi afferrano i fianchi per guidare i miei movimenti.

Mi sento completamente sua, mentre mi muovo su di lui. I miei gemiti si mescolano ai suoi. La mia eccitazione cresce, mentre sento il suo cazzo diventare ancora più duro dentro di me. Voglio sentirlo venire, voglio sentirlo godere come mai prima d’ora.

Mentre mi muovo su di lui, le mie mani si spostano sul suo petto, sentendo i suoi muscoli tendersi sotto le mie dita. Le sue mani si spostano sul mio sedere, mentre mi spinge ancora più profondamente su di lui. Sento il mio orgasmo avvicinarsi, mentre mi muovo sempre più velocemente su di lui.

Il mio corpo trema mentre raggiungo l’orgasmo, mentre il suo cazzo pulsa dentro di me. Ah, che meraviglia… Sento il suo respiro affannoso sul mio collo, mentre mi stringe forte a sé.

Ma lui non ha ancora finito con me. Mi solleva dal lettino, mi bacia profondamente e mi gira, facendomi appoggiare le mani sul bordo della vasca idromassaggio. Sento il suo cazzo duro premere contro la mia figa bagnata, mentre mi penetra di nuovo.

Il suo ritmo è lento e sensuale questa volta, mentre sento il suo cazzo muoversi dentro di me. Sento le sue mani esplorare il mio corpo, mentre i suoi baci si spostano sul mio collo.

Il mio corpo si muove in sincronia con il suo, mentre sento il mio orgasmo avvicinarsi di nuovo, mentre mi sussurra parolacce all’orecchio. “Godi come una cagna, vero?” mi dice. “Sì, godo tantissimo” gli rispondo “Lo sai che sentire il tuo cazzo dentro di me mi fa eccitare da morire…” continuo. Mentre finisco di parlare… l’orgasmo esplode dentro di me, mentre sento il suo cazzo pulsare dentro di me e lui viene con me me. Mi sento completamente soddisfatta, mentre mi lascio andare tra le sue braccia.

Lui rimane fermo abbracciandomi, sento il suo cazzo ammosciarsi lentamente dentro di me. Mi guarda negli occhi, mentre mi sussurra “Ti amo”. Lo dice per la prima volta e sento il mio cuore battere forte, mentre gli rispondo “Ti amo anch’io”.

Mentre ci riposiamo abbracciati sul lettino tra le braccia l’uno dell’altra, so che questa notte è stata solo l’inizio della nostra storia d’amore. Non vedo l’ora di scoprire cosa ci riserva il futuro, ma so che sarà piena di passione e di amore.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Leggi altri racconti erotici:

Nina Love è l’app di audio racconti erotici pensati per il tuo piacere.

Inizia ad esplorare gratis tutti i nostri audio per 7 giorni.

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e ricevi gratuitamente il tuo primo audio erotico.
Invalid email address